Lo scopo di questo articolo è quello di spiegare, in modo estremamente semplice, i vari malfunzionamenti che potrebbero accadere durante una gara e come gestirli. Non vuole assolutamente sostituirsi alla lettura di un buon libro riguardante questo aspetto o meglio, la frequenza di un corso tenuto da un istruttore qualificato.

Il Tap – Rack – Bang

A volte può succedere di sentire un “click” quando invece ci aspettiamo lo sparo della pistola. Quando questo accade è importante rimanere calmi e tenere la pistola puntata in una direzione sicura. Alcuni tiratori novizi potrebbero, istintivamente, voltarsi verso il Safety Officer puntandogli la pistola che, nel migliore dei casi risulterà in una squalifica dalla competizione.
In questi casi ricorda sempre di rivolgere la pistola in direzione del parapalle e di tenere il dito fuori dal grilletto.

Il suono “click” accennato poco fa deve essere preso come un segnale per cominciare immediatamente la procedura correttiva a meno che il tiratore non sia a conoscenza che il caricatore è semplicemente vuoto.

Il “Tap, rack, bang” è il nome con cui in gergo si indica la procedura di emergenza che serve a correggere un malfunzionamento di un’arma da fuoco semi-automatica o automatica a seguito di un mancato sparo della pistola. Questo malfunzionamento si manifesta con il suono “click” causato, di solito, dalla mancata accensione dell’innesco.

Questa procedura è efficace per la maggior parte dei malfunzionamenti, come ad esempio le munizioni difettose o un caricatore non inserito correttamente. Durante questa operazione la pistola deve essere sempre rivolta verso il parapalle/downrange.

Tap si riferisce alla prima azione, che è quella di spingere, con il palmo della mano, il caricatore nella sua sede. Questo serve a garantire che il caricatore è inserito correttamente nell’ arma da fuoco e che l’alimentazione di quest’ultima sia corretta.

Rack si riferisce a “scarrellare”/riarmare il carrello della pistola. Questo serve ad espellere il colpo che non ha sparato – che potrebbe essere una possibile causa del blocco – e inserire nella camera di cartuccia un nuovo colpo.

Bang indica semplicemente l’azione di sparo dell’arma da fuoco in seguito ai primi due passaggi.

Il ‘Tap, Rack, Bang’ è efficace nella maggioranza dei casi, ma non in tutti.

Alcuni problemi, come ad esempio una cartuccia bloccata nella camera di cartuccia, una palla “piantata” nella canna o la rottura dell’arma da fuoco, richiedono una manutenzione più complessa o addirittura l’intervento di un armaiolo.

Se dopo aver fatto il “Tap, Rack, Bang” il malfunzionamento persiste, chiedi l’assistenza del Safety Officer. Se invece hai un inceppamento e hai dubbi sul come risolverlo fermati e anche in questo caso chiedi l’assistenza del Safety Officer. E’ consigliabile inserire nei tuoi esercizi il “Tap-Rack-Bang” per prepararti nell’eventualità che questo ti succeda per davvero durante una gara.

In una gara importante il Tap-Rack-Bang è ancora la prima procedura da seguire per correggere un malfunzionamento.

Glossario:

Misfire: Il mancato fuoco della cartuccia dopo che l’innesco è stato colpito dal percussore. Premi il grilletto e la pistola fà “click” invece di “Bang”, questo è in sostanza un “misfire”. Devi continuare a puntare la pistola in una direzione sicura nel caso la cartuccia facesse fuoco un paio di secondi piu’ tardi.

Hangfire: Un percettibile ritardo nell’accensione della cartuccia dopo che l’innesco è stato colpito dal percussore. In pratica tiri il grilletto e la pistola fà “click” invece di “bang”, dopo pochi istanti la pistola spara il colpo.

Squib Load / Squib Round: Anche questo malfunzionamento è causato da una cartuccia difettosa – di solito la quantità di polvere immessa nella cartuccia è insufficiente o assente. Questa svilupperà una pressione o una velocità di molto inferiore al normale . A meno che non sia la tua primissima volta, capirai subito se hai avuto uno SQUIB LOAD, perchè la pistola farà “POOF” invece di “BANG”. Uno SQUIB LOAD è niente altro che una cartuccia che non ha abbastanza forza/energia da spingere la palla fuori dalla canna. In molti casi la palla rimane “piantata” nella parte centrale della canna.

Perciò quando spari con la tua pistola in gara o in allenamento e senti un suono “anomalo” dello sparo, fermati immediatamente e non procedere con il “Tap-Rack-Bang”. Scarica la pistola e procedi con il controllo della canna per accertarti che questa sia libera. Puoi usare un’astina con un martello per spingere fuori la palla dalla canna.

Le cose potrebbero mettersi male.

Sparare un ulteriore colpo potrebbe:

  • distruggere la pistola
  • provocare gravi lesioni al tiratore o alle persone nelle vicinanze

Quindi se hai uno SQUIB Load/Round – fermati immediatamente!

Controlla la pistola e se è il caso, togli la palla dalla canna.

Se hai dei dubbi chiedi l’aiuto del Safety Officer o di un tiratore esperto.

Facebook
Facebook
YouTube
Pinterest
Instagram
Vimeo