Glossario IDPA

Airgunning – Lo sparare a vuoto: L’atto di compiere i movimenti di sparo del CoF con una mano o un dito puntato senza un’arma in mano.

Beavertail (Coda di castoro): Comunemente, una protezione sulla impugnatura, che protegge la mano dall’essere colpita dal cane di una pistola.

Bianchi style barricade – Barricata Stile Bianchi: Una parete di barricata le cui dimensioni sono 24″ di larghezza per 6′ di altezza. Il capanno di tiro (shooting box) è largo 24″ e non necessariamente ha una parete posteriore.

Concealment – Occultamento: Usare un indumento per nascondere la pistola, la fondina e il porta-munizioni.

CoF : Course of Fire – percorso di tiro.

Cold Range – Campo di Tiro Freddo: Una zona dove NON è consentito portare armi cariche nella fondina o maneggiare armi eccetto che sulla linea di tiro e sotto il controllo del SO.

Cover – Copertura:

1) Più del 50% del torso superiore del tiratore deve essere dietro la copertura mentre impegna i bersagli minacciosi e/o ricaricando. Per la copertura bassa, un ginocchio deve essere a terra, e per la copertura verticale, come un muro/una barricata, il 100% delle gambe del tiratore ed i piedi devono essere dietro la copertura.

Tutte le ricariche devono essere eseguite dalla copertura (se la copertura è disponibile) e devono essere completate prima di lasciare la copertura. Un tiratore è ritenuto carico e può muoversi da una posizione di copertura SOLTANTO quando il caricatore nuovo è COMPLETAMENTE INSERITO e il carrello è completamente avanti o il tamburo del revolver è chiuso. I tiratori non possono muoversi da una posizione della copertura verso un’altra con una pistola vuota. Le ricariche devono essere completate dalla copertura; comunque questo non significa che un tiratore debba ritirarsi completamente dietro la copertura per ricaricare, prima di ingaggiare di nuovo i bersagli da un punto di tiro stazionario. Il concorrente può tenere i suoi occhi sul suo “avversario” seguente purché segua la definizione di copertura e non esponga troppo del suo corpo al bersaglio minaccioso successivo.

Chronograph – Cronografo: Uno strumento per misurare il tempo (VELOCITA) di volo dei proiettili ed usato per determinare il fattore di potenza.

Cylinder closed – Tamburo chiuso: Comando dato al tiratore di chiudere il tamburo di un’arma scarica.

Elongated bullet hole – Foro allungato della pallottola: Un foro di pallottola di forma ovale causato sparando nel bersaglio da un angolo estremo. I fori allungati della pallottola che sono due volte più larghi del diametro della pallottola vengono annotati come un colpo mancato sui bersagli che ruotano.

Extended magazine release – Sgancio maggiorato del caricatore: Un pulsante un po’ più largo del pulsante standard che non sporga dall’impugnatura più di .2 pollice.

Extended slide release – Sgancio maggiorato del carrello: Un fermo/rilascio del carrello (hold open) che è più ampio o più lungo dell’ originale.

Finger – Dito (all’interno del ponticello): Avviso dato al tiratore di rimuovere il dito dal ponticello.

Freestyle – Stile libero: L’opzione del tiratore di sparare con l’una o l’altra mano o con entrambe le mani che tengono la pistola.

Grease ring – Anello di grasso: La macchia lasciata sul bersaglio intorno ad un foro di proiettile che indica il diametro reale della pallottola che è passata attraverso il bersaglio.

Hammer down – Abbassa il Cane: Comando dato al tiratore di tirare il grilletto e scaricare la molla del percussore/abbattere il cane, prima di riporre l’arma in fondina, per dimostrare che l’arma e’ scarica.

Hot range – Campo di Tiro Caldo: Una zona dove è consentito portare pistole cariche nella fondina anche quando non si è sulla linea di tiro. Nessuna arma deve essere maneggiata senza il controllo del SO o nella zona sicura.

Load and make ready – Carica e tieniti Pronto:  Comando dato al tiratore di caricare la pistola alla specifica del CoF o alla capacità della divisione e di rimettere l’arma nella fondina.

Loaded firearm – Arma da fuoco carica: Un’arma che contiene qualsiasi munizione, sia camerata o no.

Match – Gara: Una competizione formata da percorsi di tiro che un concorrente completa, tenuta normalmente su base mensile dai club affiliati IDPA.

MD: Match Director / Direttore di gara.

Muzzle – Volata (dell’arma): Avviso dato al tiratore di mantenere il controllo della canna all’interno dei punti di sicurezza. I responsabili della sicurezza possono aver bisogno di spingere fisicamente le braccia del tiratore per ottenere il puntamento verso il basso della canna se non esegue immediatamente l’ordine.

Muzzle safe point – Punto (limite) di sicurezza della volata: Una posizione su un CoF, oltre la quale non è sicuro rivolgere la volata di una pistola. A causa della natura dei percorsi di tiro IDPA e del fatto che molti campi hanno parapalle a forma di U, una linea di 180° è spesso poco pratica e/o inutile. Ci saranno almeno due (2) punti di sicurezza della volata in ogni stage. Il puntamento della volata del concorrente oltre i punti sicuri predeterminati provocherà la squalifica immediata. La bocca della pistola del tiratore NON DEVE MAI essere puntata in una direzione pericolosa. Il puntamento di un’arma in qualsiasi direzione che potrebbe causare ferite a un’altra persona è ritenuto pericoloso. I competitori dovrebbero SEMPRE essere consci della direzione della bocca della pistola.
NOTA: I responsabili della sicurezza (SO)/gli spettatori non dovrebbero MAI stare in piedi direttamente dietro la pistola nella fondina durante l’ordine di inizio o mentre la pistola viene rimessa nella fondina.
Oversize magazine release – Sgancio maggiorato del caricatore: Qualsiasi pulsante di sgancio del caricatore il cui diametro sia più grande del pulsante standard.

Proper magazine retention – Ritenzione adeguata del caricatore: Un posto dove riporre un caricatore parzialmente caricato prima di sparare il primo colpo dopo una ricarica. Questi posti includono: tasca dei pantaloni; tasca del gilet; tasca della giacca; cintura; portacaricatore. L’uso di tasche specificamente disegnate, delle tasche della camicia, delle tasche superiori del gilet, delle mani o dei denti non è consentito.

Radial tear – Strappo Radiale: Uno strappo nel cartone o nella carta che avviene perpendicolarmente all’anello di grasso della pallottola e non è usato ai fini del punteggio.

Range Commands – Ordini utilizzati sul campo di tiro:

Load and make ready – Carica e tieniti pronto: Comando dato al tiratore di caricare la pistola alla specifica del CoF o alla capacità della divisione e di rimettere l’arma nella fondina.
Shooter ready – Tiratore Pronto?: Domanda fatta dal SO per assicurarsi che il tiratore sia pronto a impegnarsi nel CoF.
Standby: Comando dato al tiratore di immobilizzarsi nella posizione di inizio prima del segnale di inizio udibile.
Finger – Dito: Avviso dato al tiratore di rimuovere il dito dal ponticello.
Muzzle –Volata/Canna: Avviso dato al tiratore di mantenere il controllo della canna all’interno dei punti di sicurezza. I responsabili della sicurezza possono aver bisogno di spingere fisicamente le braccia del tiratore per ottenere il puntamento verso il basso della canna se non esegue immediatamente l’ordine.
Stop- Fermo: Avviso dato al tiratore per fermare tutti gli spari e i movimenti.
Unload and show clear- Scarica e mostra la camera di cartuccia vuota:Comando dato al tiratore per fargli scaricare l’arma e per fargli mostrare al SO la camera di caricamento o il tamburo vuoti.
Slide down or Cylinder closed – Carrello chiuso o tamburo chiuso: Comando dato al tiratore di chiudere il carrello o chiudere il tamburo di un’arma scarica.
Hammer down –Abbatti il cane: Comando dato al tiratore di tirare il grilletto e scaricare la molla del percussore/abbattere il cane, prima di riporre l’arma in fondina, per dimostrare che l’arma e’ scarica.
Holster –(Metti)In fondina: Comando dato al tiratore di rimettere l’arma nella fondina.
Range is clear – Il campo è sicuro: Comando che afferma che il tiratore ha messo nella fondina la sua arma ed è sicuro entrare nel percorso di tiro.
Reload – Ricaricamento: Un metodo di ricarica della pistola. Ci sono tre (3) tipi di ricariche permesse dall’IDPA. Vedere “Reload, slide lock – Ricarica di emergenza (carrello bloccato in apertura), “Reload , Tactical – (Tac-Load)” Cambio Tattico e “Reload with retention – Ricarica con Ritenzione, per ulteriori dettagli. Un tiratore è ritenuto caricato e può muoversi da una posizione di copertura SOLO quando il caricatore nuovo è INSERITO e il carrello è chiuso o il tamburo del revolver è chiuso.

Reload, speed or slide forward – Ricarica, veloce o a carrello chiuso: Ricarica della pistola quando c’è un colpo camerato, seguendo i seguenti punti: Lasciare cadere il caricatore parziale a terra. Estrarre un caricatore di ricambio. Inserire il caricatore di ricambio nella pistola. Lasciare il caricatore parziale o vuoto a terra.
NOTA: Non è una ricarica permessa nelle gare IDPA.
Reload, slide lock – Ricarica, Con carrello bloccato in apertura: Ricarica della pistola quando è completamente vuota, seguendo i seguenti passi: Lasciare cadere il caricatore vuoto. Estrarre un caricatore di ricambio. Inserire il caricatore di ricambio nella pistola. Arretrare il carrello o premere il pulsante di chiusura (rilascio) del carrello.

NOTA: Il carrello non si blocca in apertura su alcune pistole. In tal caso, il tiratore dovrà arretrare il carrello per armare la pistola. Ciò non è motivo per una penalità procedurale.

Reload, Tactical (Tac-load) – Ricarica, Tattica (ricarica tattica): Ricarica della pistola durante la tregua (sosta) nell’azione, seguendo queste fasi: Estrarre un caricatore di ricambio prima dell’espulsione del caricatore parziale dalla pistola e tenerlo nella mano. Estrarre il caricatore parziale dalla pistola e tenerlo nella mano: per un’istante avremo due caricatori nella mano. Inserendo il caricatore di ricambio nella pistola. riporre il caricatore parziale correttamente (vedere “ritegno adeguato del caricatore.”).

NOTA: Se il CoF richiede un Tac-Load e il caricatore è vuoto mentre un colpo rimane nella camera di cartuccia, il caricatore vuoto deve essere conservato (mantenuto).

Reload with retention – Ricarica con ritenzione : Ricarica della pistola durante la tregua (sosta) nell’azione, seguendo i seguenti passi: Estrarre il caricatore parziale dalla pistola, stivando correttamente il caricatore parziale (vedere “ritegno adeguato dello scomparto.”) Estrarre un caricatore di ricambio. Inserire il caricatore di ricambio nella pistola.
NOTA: Se il CoF richiede una Ricarica con ritenzione e il caricatore è vuoto mentre un colpo rimane nella camera di alloggiamento, il caricatore vuoto deve essere conservato (mantenuto).
Revolver neutral – Che sia adatto ai revolver: Un termine descrittivo per un CoF che non richiede ai tiratori di revolver di fare cose impossibili. Questo NON significa che ogni CoF dovrebbe richiedere sei (6) colpi o meno. Ciò significa che, se un CoF richiede una ricarica tattica, la ricarica tattica sarà richiesta prima che sei (6) colpi siano stati consumati.

Non si può chiedere ad una persona con una pistola vuota di conservare colpi esauriti. Pensare ai revolver quando si stabilisce la copertura, le ricariche e i requisiti dello stage.

Safe area – Area Sicura: Una zona designata per maneggiare le pistole SCARICHE. NESSUNA MUNIZIONE può essere maneggiata in una zona sicura.

Sanctioned match – Gara sanzionata: Una gara ufficiale approvata da IDPA HQ. Le gare sanzionate sono elencate in ogni edizione del Giornale Tattico e sono elencate sul sito web di IDPA alla voce “gare importanti imminenti”.

Scenario stage – stage con scenario: CoF progettato per simulare uno scontro della vita reale.

Shooter ready – tiratore stai pronto: Domanda fatta dal SO per assicurarsi che il tiratore sia pronto a impegnarsi nel CoF.

Sight Picture – Simulazione di esercizio: L’atto di estrarre un’arma carica o scarica e di puntarla prima del segnale di avvio di un CoF; ci sarà una penalità procedurale per ogni infrazione.

Sights – Mire: Solo le mire convenzionali con tacca e mirino sono consentiti nelle gare IDPA. Le mire possono includere gli inserti di trizio, gli inserti di fibra ottica, i puntini bianchi, etc.

Slide, lightening – Alleggerimento del Carrello: Rimozione di parti del carrello per averne un vantaggio in competizione.

Slide down – Carrello Chiuso: Comando dato al tiratore di chiudere il carrello.

Speed Shot – Tiro in velocità: Un serrato e personale CoF o sequenza che avrà normalmente non più di sei (6) colpi richiesti e una distanza di tiro non maggiore di sette (7) iarde.

SO (Safety Officer) – Responsabile della sicurezza: Responsabile della sicurezza.

Stage: Percorso di Tiro.

Standby: Comando dato al tiratore di immobilizzarsi nella posizione di inizio prima del segnale di inizio udibile.

Standard exercises – Esercizi standard: sono esercizi di tiro che non simulano uno scenario ma servono a verificare le abilità che potrebbero essere necessarie in uno scontro nella vita reale. La classificazione IDPA è un’esercizio standard.

Stippling – Puntinatura: Simile alle zigrinature ma usato normalmente sulle pistole dalla struttura in polimero. Usato fondamentalmente per creare una presa più sicura.

Stop: Avviso dato al tiratore per fermare tutti gli spari e i movimenti.

String – Sequenza: Sezione di un CoF che inizia con un segnale di avvio e si conclude con l’ultimo colpo sparato. Ci può essere più di una string in un CoF.

Strong hand – Mano forte: La mano con cui il tiratore impugna normalmente la pistola mentre spara.

Strong hand only – Mano forte soltanto: Indicazione in un CoF che soltanto la mano forte può essere utilizzata per controllare la pistola. La mano debole non deve toccare la pistola tranne quando rimedia ad un malfunzionamento.

Tactical priority – Priorità tattica: Un metodo di affrontare il bersaglio. Per la priorità tattica, i bersagli sono ingaggiati in ordine di minaccia. Se tutti i bersagli sono visibili, i bersagli sono affrontati dal più vicino al più lontano, purché i bersagli siano a più di due (2) iarde l’uno dall’altro. Se i bersagli sono nascosti da un barricata, i bersagli sono affrontati come si vedono (affettando la torta).

Tactical sequenze – Sequenza tattica: Un metodo di affrontare il bersaglio. Per la Sequenza Tattica, tutti gli obiettivi sono ingaggiati con un colpo ciascuno prima di essere ingaggiati di nuovo. Nel caso di tre (3) bersagli che richiedono due (2) colpi ciascuno, tutti i bersagli dovranno essere ingaggiati con un colpo ad ogni bersaglio PRIMA di affrontare di nuovo i bersagli con un altro colpo in qualsiasi ordine (1-1-2-1-1).

TPD (Total Point Down): Punti Totali persi.

Weak hand – Mano debole: La mano con cui il tiratore non spara normalmente.

Unload and show clear: Scarica e mostra la camera di cartuccia vuota : Comando dato al tiratore per fargli scaricare l’arma e per fargli mostrare al SO la camera di caricamento o il tamburo vuoti.

Weak hand only – Mano debole soltanto: Indicazione in un CoF che soltanto la mano debole può essere utilizzata per controllare la pistola. La mano forte non deve toccare la pistola tranne che per risolvere una malfunzione.

Weighted grips – Guancette Appesantite: Qualsiasi insieme di guancette che pesano più di due (2) once oltre il peso di quelle standard (originali).

Weighted magazine – Caricatore appesantito: Qualsiasi caricatore che pesa più di una (1) oncia oltre il peso di un caricatore standard per la pistola in questione.

Facebook
Facebook
YouTube
Pinterest
Instagram
Vimeo